Blog: http://TerradiMezzo.ilcannocchiale.it

La mia didattica

Ho scritto molti post su valutazione, insegnamento, apprendimento. Desidero presisare le motivazioni che mi portano a tali scelte, anche a fronte di molti anni di sperimentazione, studio, formazione ad altri docenti.
Lo faccio qui con una vignetta postata da una collega che ho conosciuto anni fa.

Ecco, quello che è qui rappresentato è l'esatto contrario di come io vedo l'insegnamento e l'apprendimento. Non un riempimento di teste, ma una costruzione del sapere. Si può non essere d'accordo.
Accettereste che i vostri figli/studenti siano paragonabili a bicchieri sporchi appena svuotati delle loro conoscenze?

Mi piacerebbe leggere commenti in merito a questa mia posizione soprattutto da parte delle persone con cui mi accade di lavorare, ovvero colleghi e genitori soprattutto.

Grazie.
Carmelo

Pubblicato il 25/2/2015 alle 19.32 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web