Blog: http://TerradiMezzo.ilcannocchiale.it

Soggiorno 4

Venerdì mattina c'era ancora una giornata accettabile.
Un po' di foschia ed un sole che ogni tanto si nascondeva. Giornata non troppo calda, adatta ad un'ultima camminata.
Si procede verso "il re del bosco", ma strada facendo ogni occasione è buona per una lezione di educazione ambientale. Si osservano e si sente parlare di nocciole e di uccelli, di escrementi, di tane di animali, di come sono fatti gli alberi.


Incontriamo uno stagno. Ci sono dei girini e quindi si parla della loro vita, della loro metamorfosi e di quanti probabilmente sopravviveranno alla predazione da parte di altri animali.


Poi incontriamo una torbiera e alcuni, con l'aiuto di Daniele , provano ad entrarci.


L'acqua è fredda, ma molti hanno voglia di provare


Anche Rosa, possiamo dire, ci mette i piedi.


Nel frattempo siamo arrivati nel luogo dove si trova "il re del bosco". Scopriamo che si tratta di un grande faggio, di circa trecento anni di età. E' enorme e molto bello. Dà veramente l'impressione di un sovrano.
Decidiamo di fare una foto di gruppo.


Siamo piccoli di fronte a lui e ci troviamo in un posto in cui c'è molta pace e silenzio.
Non è questa l'ultima attività fatta, ma preferiamo che il racconto di questo soggiorno si chiuda con questa immagine.

Carmelo

Pubblicato il 9/5/2015 alle 12.58 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web